Anafi 300

Il Trecentino che va oltre

4K HDR 21 MP

4K HDR 21 MP

NAVICELLA CON ORIENTAMENTO A 180°

NAVICELLA CON ORIENTAMENTO A 180°

STABILIZZAZIONE DELL'IMMAGINE A 3 ASSI

STABILIZZAZIONE DELL'IMMAGINE A 3 ASSI

ZOOM SENZA PERDITA DI DEFINIZIONE 2,8X

ZOOM SENZA PERDITA DI DEFINIZIONE 2,8X

25 MIN DI TEMPO DI VOLO

25 MIN DI TEMPO DI VOLO

SISTEMA DI RICARICA PORTATILE USB-C

SISTEMA DI RICARICA PORTATILE USB-C

RESISTENZA AL VENTO FINO A 50KM/H

RESISTENZA AL VENTO FINO A 50KM/H

VOLI SUPER SILENZIOSI

VOLI SUPER SILENZIOSI

4K HDR 21 MP

4K HDR 21 MP

NAVICELLA CON ORIENTAMENTO A 180°

NAVICELLA CON ORIENTAMENTO A 180°

STABILIZZAZIONE DELL'IMMAGINE A 3 ASSI

STABILIZZAZIONE DELL'IMMAGINE A 3 ASSI

ZOOM SENZA PERDITA DI DEFINIZIONE 2,8X

ZOOM SENZA PERDITA DI DEFINIZIONE 2,8X

25 MIN DI TEMPO DI VOLO

25 MIN DI TEMPO DI VOLO

SISTEMA DI RICARICA PORTATILE USB-C

SISTEMA DI RICARICA PORTATILE USB-C

RESISTENZA AL VENTO FINO A 50KM/H

RESISTENZA AL VENTO FINO A 50KM/H

VOLI SUPER SILENZIOSI

VOLI SUPER SILENZIOSI

Anafi 300

Il Parrot Anafi, a mio avviso, è la migliore e innovativa piattaforma commerciale di partenza per ottenere un drone altamente performante nel campo delle riprese aeree con un peso inferiore ai 300g. Alcune componenti, come la cover inferiore, è stata da noi completamente ridisegnata e realizzata in ABS, così come per le protezioni eliche, anch’esse in ABS. Abbiamo deciso di lasciare inalterata la batteria e la sua elettronica rimuovendo la box plastica che la contiene, in modo da mantenere integro il tempo di volo, un incredibile 25′. “Anafi 300”, nonostante la riduzione di peso per conformarsi all’Art. 12 comma 5 del regolamento Enac, non ha evidenziato, durante la sperimentazione, nessuna differenza in condotta di volo mantenendo tutte le qualità operative della versione originale. L’Anafi è totalmente reversibile alla configurazione originaria. E’ indiscutibile che la riduzione della copertura inferiore ha inevitabilmente esposto parte dell’elettronica e resa meno rigida la coda, perciò una pulizzia frequente e l’uso di un landing-pad sarebbe opportuno, sia per la polvere/erba che per attutire un eventuale atterraggio brusco

copertura-ventola-luce

La “cover inferiore”

La copertura inferiore, l’originale di plastica rigida, ha la funzione di proteggere parte dell’elettronica e di irrigidire la coda, ha anche il compito di alloggiare ventola e luce di posizione. La sua forma irregolare ha complicato non poco la progettazione di quella sostitutiva a basso peso, la abbiamo creata di uno spessore di 0,75mm in ABS, in modo da fornire un’adeguata protezione.

cad3

I Paraelica

I para eliche, vere protezioni e non di facciata per la mera conformità, sono stati progettati con molta cura, utilizzando una struttura micro-tubulare di 3 mm in ABS per risultare resistenti e molto elastici, senza spigoli o parti taglienti. L’attacco rapido a clip rende il loro utilizzo semplice ed efficace.

protezione--
batteria-b
domopac-e-velco1x2

Solo due piccoli veli di Domopak e 1cm x 2cm di velcro di buona qualità pesano 1,5g, rimane solo 1g per 4 protezioni eliche, impossibile la conformità in queste condizioni. La matematica non è un’opinione.

pesa-plastiche

La Batteria

Come già accennato, abbiamo mantenuto batteria ed elettronica originale eliminando il box esterno, l’altra soluzione sarebbe stata quella di alleggerire la batteria inserendo degli elementi più leggeri ma con meno capacità, con il risultato di dimezzare il tempo di volo e volare con batterie non saldate e garantite dalla Parrot, e lo Smart RTH funzionerebbe? No.

L’attacco a cinghia con fibia e fermo sulla batteria, ne impediscono l’accidentale discacco al 100%. Batteria ed elettronica sono assemblate e protette dagli agenti atmosferici mediante una guaina termo restringente impermiabile.

Vogliamo precisare che rimovere le plastiche della batteria, senza sostituire la copertura inferiore del drone, non risolve il problema del peso, esse pesano 22,50g (Anafi pesa 320g), ciò significa che con 2,5g rimanenti a 300g, si dovrebbero ideare quattro paraeliche, rivestire la batteria/elettronica e fissarla al mezzo. La sola guaina per ricoprirla, quella che uso io sottilissima, pesa più di 2g, ma se qualcuno invece osasse proteggere la batteria con due veli di Domopak (quello da cucina pesa 1g ho provato), resterebbero 1,5g per quattro protezioni da 0,3g l’una (immagino fatte d’aria) e 0,30g (minimo) per un pezzettino di velcro grande come un terzo di francobollo per fissare il tutto. Rimanere sotto i 300g ottemperando ai requisiti Enac, rimuovendo solo le plastiche della batteria, è mera utopia.

Galleria

cameraman

TV Crew
+ post prod.

spark-bianco-e-nero-piccolo-trasparente

SAPR 300g service

osmo

DJI Osmo
stabilizzazione immagini

Servizi offerti

Untitled-1

Contatti

Mediavision Production srl
Via Luigi Biolchini 21/A, 00146 Roma

Maurizio Benvenuti (progettista e sale manager)
maurizio@mvision.it

Giuliano Riccardini (pilota e pianificatore)
giulianoriccardini@gmail.com